Giornata mondiale dell’acqua

La Giornata mondiale dell’acqua (World Water Day) si celebra il 22 marzo di ogni anno e ha lo scopo di catalizzare l’attenzione pubblica sull’uso e sulla gestione delle risorse idriche, mettendone in evidenza problemi, sfide, criticità ma anche soluzioni, storie di successo, buone pratiche e progetti.  L’obiettivo di questa giornata, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, è dunque quello di mettere al centro del dibattito internazionale lo stato delle risorse idriche  a livello globale, al fine di accrescere la consapevolezza sulla loro importanza e di promuoverne un consumo più responsabile e consapevole.

Il tema della Giornata mondiale dell’acqua 2021 è “valuing water”.
Il valore dell’acqua, infatti, è molto più del suo prezzo: l’acqua ha un valore enorme e complesso per il cibo, la cultura, la salute, l’istruzione, l’economia e l’integrità dell’ambiente naturale. I rapporti delle agenzie e degli organi delle Nazioni Unite (come, ad esempio, quelli dell’UNICEF) sulla disponibilità e l’utilizzo della risorsa acqua testimoniano una situazione fortemente diseguale a livello globale e mostrano come sia sempre più essenziale un coordinamento internazionale per attenuare e porre fine a queste disuguaglianze.

Dal 2015, la giornata mondiale dell’acqua viene strettamente correlata al raggiungimento dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile (OSS) 6 il quale si prefigge di ottenere l’accesso universale ed equo all’acqua potabile e ai servizi igienici e di migliorare la qualità dell’acqua al livello globale. L’OSS 6 è uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che sono stati redatti dalle Nazioni Unite per fornire delle linee guida globali a tutti gli attori che si occupano di sviluppo e di cooperazione.

In linea con questa agenda programmatica mondiale, ACAV ha portato avanti numerosi progetti per migliorare l’accesso all’acqua e ai servizi igienici delle popolazioni delle aree in cui operano.

ACAV negli anni ha fatto dei progetti riguardanti l’accesso all’acqua e ai servizi igienici uno dei suoi principali ambiti di azione, operando a sostegno della popolazione dell’Uganda, della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan. Prendendo a riferimento i progetti conclusi nel solo 2019, ACAV ha riabilitato 24 pozzi e perforato  5 di nuovi, permettendo così a quasi 30 mila persone residenti nel West Nile ugandese di avere accesso all’acqua. 

Inoltre, partirà in questo mese il progetto “Water is life water for peace”  supportato dall’l’8×1000 della Chiesa Valdese che prevederà la riabilitazione di 15 pozzi nei distretti di Maracha e Koboko in Uganda.

Fonti articolo:

https://www.aics.gov.it/news/2021/63763/

https://www.corriere.it/tecnologia/21_marzo_22/world-water-day-2021-perche-oggi-giornata-mondiale-dell-acqua-e27dc772-8a52-11eb-82d5-215578033673.shtml

https://www.rinnovabili.it/ambiente/acqua/giornata-mondiale-dell-acqua-2021/

https://www.datocms-assets.com/30196/1607939793-unicef-oms-waterreport2019.pdf

Di seguito altre informazioni relative al consumo, alla disponibilità, all’inquinamento di acqua e alla condizione dei servizi igienici nel mondo.

Dati sul consumo domestico d’acqua:

Disponibilità e uso di acqua nel mondo:

Accesso ai servizi igienici nel mondo:

Inquinamento dei bacini idrici:

Queste informazioni sono state prese dalla campagna #versoil22marzo presente sui nostri canali social

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.