Koboko: Parte un nuovo progetto triennale finanziato dall’Unione Europea


[English below *]

Il 28 febbraio, a Koboko, abbiamo inaugurato il progetto “Assistenza tecnica alla municipalità di Koboko per l’implementazione del CRRF – Comprehensive Refugee Response Framework: Sviluppo urbano inclusivo e mobilità”, finanziato dal Trust Fund dell’Unione Europea.

All’evento erano presenti l’Onorevole Evelyn Anite, Ministro delle Finanze, degli Investimenti e Privatizzazioni, il Governatore del Distretto, il Sindaco della municipalità, il Comandante della polizia e altre autorità locali e stakeholder.

L’iniziativa, della durata di 36 mesi, mira a incrementare la sicurezza e il benessere dei rifugiati e delle comunità ospitanti nella municipalità di Koboko e ridurre le disuguaglianze tra i due gruppi. Nello specifico si vuole aumentare l’accesso ai servizi per la popolazione rifugiata e la comunità ospitante, far sì che l’accesso ai servizi municipali sia inclusivo, sostenibile, partecipato e non discriminatorio tra la popolazione.

ACAV fornirà assistenza tecnica alla municipalità di Koboko per sviluppare una progettualità inclusiva, che migliori la pianificazione urbana e la fornitura di servizi pubblici.

Beneficiari diretti del progetto saranno le autorità e gli amministratori locali che lavorano nella municipalità di Koboko, così come le organizzazioni locali impegnate nello sviluppo locale e nelle questioni relative a migrazione e rifugiati. Un beneficio importante per tutta la popolazione presente, sia ugandese che rifugiata dal Sud Sudan.


Koboko: Launch of a new three-year project funded by European Union

On 28th February, in Koboko we launched the project “Technical assistance to Koboko Municipality to implement ‘CRRF: Inclusive Urban Development and Mobility’ Action in Koboko, Uganda” funded by European Union – EUTF for Africa.

At the kick-off meeting were present: Hon. Evelyn Anite, Ministry of State for Investment and Privatization, the District Chairman, the Mayor of the Municipality, the District Police Commander and other authorities and stakeholders.

The 36-month project aims to increase safety and well-being of refugees and host communities in Koboko Municipality and reduce inequalities between these groups.
More specifically, ACAV will provide technical support to Koboko Municipality to develop and implement inclusive, participatory and sustainable strategies for urban planning and service delivery.


Direct beneficiaries of the project are local authorities of Koboko Municipality as well the local organizations involved in local development and in the field of migration and refugees. The project will be implemented at the benefit of all Koboko population, Ugandan and refugee.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.