Lo stage di Letizia ad ACAV





“Sono Letizia, ho 21 anni e sono una studentessa del terzo anno di Lingue Moderne presso l’Università degli Studi di Trento.
Ho deciso di svolgere il mio tirocinio curriculare ad ACAV per conoscere concretamente l’ambito e le dinamiche della cooperazione internazionale e delle ONG.
Sono molto soddisfatta di quest’esperienza perché mi ha permesso da un lato di applicare i miei studi nell’ambito della traduzione linguistica e dall’altro di imparare molto sulla gestione di siti e di social network. La comunicazione digitale è diventata infatti una dimensione imprescindibile nella nostra quotidianità e, se sfruttata correttamente, può dar vita ad una rete di collaborazione, sensibilizzazione e solidarietà verso il prossimo.
Questo tirocinio, seppur relativamente breve, è stato molto intenso in termini di emozioni e mi ha arricchita molto sia sul piano professionale sia su quello umano. La sensazione di fare del bene per qualcuno attraverso il proprio lavoro è sicuramente uno degli aspetti più gratificanti che quest’esperienza mi ha lasciato. ACAV mi ha dimostrato che i piccoli gesti quotidiani sono importanti e che sommati possono davvero fare la differenza.
Personalmente consiglio caldamente ai giovani un’esperienza di questo genere perché aiuta a crescere in maniera più consapevole, aperta e orientata al dialogo e soprattutto perché educa a sentirsi protagonisti attivi e responsabili del nostro mondo e nei confronti degli altri. 
Inoltre, ACAV è una realtà molto varia e stimolante che opera su più fronti, dall’agricoltura all’acqua, dall’istruzione alla formazione professionale e quindi ci sono sempre sfide diverse per cui mettersi in gioco!”
Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.