Video per la scuola

ACAV propone i temi più attuali dello sviluppo sostenibile e dei drammi del Sud del Mondo attraverso sei video (15 minuti ciascuno) girati in Uganda sui problemi legati all’acqua, ai bambini, all’educazione, all’agricoltura ed alla disabilità.

Le scuole o gli insegnanti possono richiedere i DVD, che saranno forniti gratuitamente fino ad esaurimento scorte.

1. L’ACQUA UN DIRITTO NEGATO

Nell’anno internazionale dell’emergenza idrica voluto dalle Nazioni Unite, A.C.A.V. ha voluto dedicare a questo tema la propria attenzione con una diffusa presenza nelle scuole, e con un video di denuncia e proposta.
In esso vengono documentati gli sprechi al Nord e il dramma della carenza d’acqua nei Paesi impoveriti.

2. LA DISABILTÁ AGGRAVATA DALLA POVERTÁ
Sul tema della disabilità si racconta la storia di uno dei milioni di ragazzi e ragazze disabili nei paesi impoveriti. Un ragazzo saltato su una mina di cui ancora oggi ne sono disseminati i territori di guerra di molti paesi. Ma nel Sud del mondo esiste ancora oggi la piaga della poliomelite infantile. In Uganda, circa il 20% dei bambini vengono colpiti da questo morbo.

3. LA SCUOLA NEL SUD DEL MONDO
Protagonista è una ragazzina che racconta la sua storia in un villaggio ugandese dove la vita si svolge ai ritmi e con le attrezzature di un mondo che ci sembra ai nostri occhi davvero lontano.

Sono immagini ad effetto che portano a considerare il problema degli sprechi e dei sacrifici che i bambini ed i ragazzi africani sono costretti a compiere per frequentare la scuola.

4. I BAMBINI AL NORD ED AL SUD DEL MONDO
Si richiama l’attenzione della scuola trentina, ma più in generale dell’opinione pubblica, sul dramma dei bambini nel sud del mondo. Bambini soldato, bambini sfruttati, bambine costrette a lavori pesanti, bambini affamati mentre i loro coetanei al Nord hanno problemi di obesità.
Nasce un forte messaggio sull’esigenza di un costruire un mondo fraterno.

5. LA FORMAZIONE PROFESSIONALE ED I RAGAZZI DI STRADA
Ragazzi orfani, abbandonati in strada, potenzialmente portati alle devianze peggiori. A questi è rivolta particolare attenzione presentando l’esperienza di due centri giovanili realizzati da A.C.A.V. in Uganda, attraverso i quali si dà una risposta concreta al dramma delle migliaia e bambini e ragazzi non in grado di ambulare donando loro una carrozzina.

6. L’AGRICOLTURA NEL SUD DEL MONDO
Considerato che all’agricoltura sono legati ancora fra l’80 ed il 90% delle popolazioni dei paesi impoveriti, nel video viene affrontato il problema di uno sviluppo agricolo che sia innanzi tutto eco – sostenibile e che tenga conto non solo della ricerca ma anche del valore delle tradizioni e degli usi locali.

Scopri le attività che svolgiamo in Italia

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.