Emergenza Sud Sudan – Acqua e cibo per la popolazione della Municipalità di Yei e a Kajo Keji

Il progetto mira a sostenere gli sfollati interni (Internally Displaced People, IDP) del Sud Sudan, rifugiatisi nella municipalità di Yei per sfuggire agli scontri, proponendo la riabilitazione di 45 pozzi, la costruzione di 5 nuovi pozzi e la dotazione di tool kit agricoli a 1.500 tra IDP e residenti. L’iniziativa è finanziata dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

A causa dell’espansione del conflitto anche alla zona di Yei, alla fine del 2016 le attività del progetto sono state spostate nella zona di Kajo Keji, nel Sud Sudan sud-orientale.

Obiettivo generale: migliorare le condizioni di vita degli IDPs ospitati presso la Municipalità di Yei e della popolazione residente

Obiettivo specifico: migliorare le condizioni di salute degli IDPs e dei residenti della Municipalità di Yei aumentando l’accesso all’acqua potabile e incrementando gli standard relativi alla sicurezza alimentare.

Attività del progetto: riabilitazione di 45 pozzi, perforazione di 5 nuovi pozzi, fornitura di 1500 kit agricoli a capifamiglia presso la municipalità di Yei (qui una descrizione del progetto)

Partner: municipalità di Yei

Supportato da: Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS)

Avanzamento del progetto: concluso

Budget di progetto: € 288.294 (qui il dettaglio)

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.