Proiezione documentario LA TERRA NUOVA – Venerdì 24 marzo, ore 20.30 al Molin de Portegnach (Altavalle)

Locandina Cembra

Secondo i dati del luglio 2016, oltre 568mila rifugiati sud sudanesi vivono attualmente nei campi profughi in Uganda: altre migliaia, sappiamo, hanno varcato il confine nei mesi successivi.

L’Uganda li ha accolti, dando a molti di loro della terra da coltivare e la possibilità di venderne i prodotti: queste persone hanno avuto una “terra nuova”.

Questa esperienza sarà raccontata venerdì 24 marzo, alle 20.30 presso il Centro Culturale Molin de Portegnach (via Portegnago, 1 – Faver Altavalle) (qui la mappa) con la proiezione del documentario LA TERRA NUOVA, prodotto da ACAV e da 46° Parallelo, con il contributo della Provincia Autonoma di Trento.

Interverranno Raffaele Crocco, autore del documentario e presidente dell’associazione 46° Parallelo ed Elisabetta Bozzarelli, direttrice di ACAV.

La serata è organizzata dall’associazione Sorgente ’90 nell’ambito del progetto Stay Human – Restiamo umani, in collaborazione con il Piano Giovani della Valle di Cembra, con il patrocinio di Cassa Rurale di Giovo e la collaborazione di ACAV, BIM Bacino Imbrifero Montano di Trento, Comunità della Val di Cembra, Provincia Autonoma di Trento e Politiche Giovanili della Provincia di Trento.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.