Keri

Siamo un gruppo di studenti del liceo Leonardo da Vinci, del Liceo Linguistico e dell’Istituto de Carneri che con ACAV vogliamo contribuire a diffondere i valori della solidarietà e della collaborazione tra i popoli e le comunità.

Sosteniamo il progetto di cooperazione tra Uganda e Repubblica Democratica del Congo per dare il nostro contributo affinché il processo di pacificazione possa consolidarsi sempre più.

Abbiamo costruito un ponte sul fiume Keri per avvicinare comunità separate da confini decisi a tavolino alla fine del colonialismo. Questo ponte faciliterà il dialogo e gli scambi tra le popolazioni, ma per noi rappresenta la possibilità di costruire relazioni ed impegnarci per chi vive ancora senza diritti. Keri è il nome del fiume dove abbiamo costruito il ponte…

Keri sei anche tu che ci ascolti e rendi possibile il nostro obiettivo: essere noi stessi il ponte fra l‘Uganda e la nostra comunità.

I KERI AND YOU? I CARE… 

Con ACAV per far crescere, in particolare tra le giovani generazioni, l’impegno a promuovere la cultura della solidarietà ed i valori della reciprocità in Trentino e nel mondo, attraverso percorsi di educazione alla solidarietà che coinvolgono i giovani come protagonisti.

Il progetto si propone di mettere in campo diverse azioni collegate ad alcune delle tematiche sviluppate da ACAV anche attraverso i progetti di cooperazione allo sviluppo, per stimolare la partecipazione attiva dei giovani e la loro creatività, la costruzione di ponti di solidarietà e la maturazione della consapevolezza che il proprio agire ha ricadute nel territorio di appartenenza ed a livello mondiale.

 

Il ponte di Keri

Questo ponte è il simbolo del progetto transfrontaliero con cui ACAV contribuisce a creare ponti di dialogo e di pace tra le popolazioni di confine di Uganda, Repubblica Democratica del Congo e Sud Sudan. Abbiamo promosso incontri tra esponenti delle comunità e dei governi dei tre stati, e abbiamo favorito il confronto, lo scambio di esperienze, i progetti di collaborazione futura. Un piccolo ponte, finanziato anche dal Comune di Trento e dagli studenti del Liceo Da Vinci di Trento, testimonia una nuova vicinanza e la possibilità di dialogo e collaborazione. (clicca qui per continuare)

 

Viaggio in Uganda, ecco le nostre testimonianze:

 

L’esperienza personale e concreta permette di vivere in prima persona in modo coinvolgente l’esperienza della solidarietà e dei valori che muovono all’azione. (clicca qui per continuare)

.

 

 

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.